Madre e sorella picchiate e segregate, arrestato ventenne catanese

0
03 October, 2018 in Italy News by Baidoanews Webmaster
  • Visits: 86
  • (Rating 0.0/5 Stars) Total Votes: 0
  • 0 0
  • Share via Social Media

    Madre e sorella picchiate e segregate, arrestato ventenne catanese

    Pretendeva continuamente soldi per comprare la droga: la polizia ferma un'escalation di violenza

    Share on Twitter Share on facebook Share on Digg Share on Stumbleupon Share on Delicious Share on Google Plus

Pretendeva continuamente soldi per comprare la droga: la polizia ferma un'escalation di violenza

La polizia di Catania ha arrestato il ventenne C. L. per maltrattamenti in famiglia ed estorsione nei confronti della madre e della sorella disabile fin dalla nascita.

Le vessazioni fisiche e psicologiche erano continue: con schiaffi, spinte e mani nella gola il ragazzo costringeva la madre a consegnargli il denaro necessario per l’acquisto di sostanze stupefacenti e talvolta ad accompagnarlo a comprare la droga.

Quella del ventenne è stata un’escalation di violenze, dalla distruzione della casa alle minacce con le armi nei confronti di entrambe, fino al sequestro delle due donne in casa, segregate nelle rispettive camere da letto.




Leave a comment

  Tip

  Tip

  Tip

  Tip

  Tip